Domande che hai sempre voluto fare al veterinario del tuo cane, ma che hai sempre avuto paura di fare.

SALUTE E PREVENZIONE

  • 31 Gen, 2022
  • LEGGI IN 5 MIN
  • 31/01/2022
  • LEGGI IN 5 MIN

Domande che hai sempre voluto fare al veterinario del tuo cane, ma che hai sempre avuto paura di fare.

Vuoi il meglio per il tuo amato compagno a quattro zampe e portarlo dal veterinario per esami regolari è solo una delle cose che fai per mantenerlo.

Quando sei dal veterinario, è una buona idea fargli qualsiasi domanda ti possa venire in mente, anche se credi che il veterinario possa pensare che queste domande siano sciocche. La maggior parte dei veterinari ti dirà tuttavia, non ci sono domande stupide! Più conosci il tuo animale domestico, meglio è. Per un’idea di alcune domande che vengono spesso poste ai veterinari, vedi sotto.

Perché il naso dei cani è sempre bagnato?

I cani hanno un incredibile senso dell’olfatto. Esplorano il loro mondo attraverso l’olfatto e rilevano profumi fino a 10.000 volte meglio di noi! I cani hanno più di 100 milioni di siti recettoriali sensoriali nella cavità nasale, rispetto ai nostri 6 milioni.

L’incredibile sistema olfattivo funziona meglio con un naso umido, che cattura meglio le particelle di profumo.

Il naso del tuo cane mantiene la sua umidità in due modi:

  • Secrezione Il rivestimento nasale contiene cellule, che producono muco per mantenere umida la superficie nasale interna.
  • Leccare costantemente . I cani si leccano molto il naso per tenerlo pulito e rimuovono lo sporco dal naso. Si leccano il naso anche per trasferire particelle di profumo nella bocca. Molti cani imparano subito a leccarsi il naso per evitare che si asciughi.

Cosa significa naso secco?

Molti proprietari si preoccupano che se il naso del loro cane è caldo e asciutto, significa che è malato. Questo non è necessariamente vero. Alcuni cani sani hanno nasi naturalmente più asciutti e, allo stesso modo, alcuni cani malati hanno nasi freschi e umidi. La temperatura e l’umidità del naso di un cane non sono un buon indicatore dello stato di salute generale o della temperatura corporea di un cane.

Se il naso del tuo cane è caldo e asciutto e si comporta normalmente, probabilmente non c’è motivo di preoccuparsi. Se ci sono altri segnali, come svogliatezza o perdita di appetito, dovresti consultare il tuo veterinario. Inoltre, se la pelle intorno al naso diventa rossa, screpolata o dolorante, ciò potrebbe richiedere l’attenzione del veterinario.

Perché le zampe del mio cane emanano un odore strano?

Il nostro cane ha delle ghiandole che aiutano a mantenere la sua pelle umida ed elastica. Queste sono chiamate ghiandole endocrine. A volte, l’azione dei batteri sulla pelle e dello sporco nelle zampe può, produrre un odore di patatine di mais!

I batteri sono una delle maggiori cause di zampe maleodoranti e quando pensi a tutte le diverse superfici che le zampe del tuo cane toccano quotidianamente, ha senso. Alcuni tipi di batteri sulle zampe del tuo cane o sul suo pelo possono produrre cattivi odori.

Questo odore può essere eliminato con un bagno, ma se è molto forte o se hai il sospetto di un problema alla pelle, allora è una buona idea fare un controllo al tuo cane.

New call-to-action

Alcune razze di cani, come i pitbull, sono davvero più aggressive?

Le razze di cani sono state originariamente selezionate per la loro attitudine a svolgere lavori specifici come la caccia e la guardia.

Il pitbull discende dal cane inglese bull-baiting, selezionato per la sua forza nel morso per gestire mandrie, orsi e altri grandi animali. I pitbull di oggi sono il risultato di anni di allevamento.

La genetica può predisporre un cane a certi tipi di comportamento, ma il suo ambiente, la socializzazione e le esperienze alla fine determineranno il suo comportamento reale. È una buona idea valutare il singolo cane, oltre che solo la razza a cui appartiene..

Avere un cane castrato o sterilizzato cambia la sua personalità?

Ci sono diversi benefici comportamentali, gestionali e medici per stelirizzare le femmine e diversi benefici comportamentali e gestionali per castrare i maschi.

Mentre la personalità del tuo cane non cambierà drasticamente, alcuni tratti meno visibili potrebbero invece cambiare. La femmina sterilizzata, ad esempio, non andrà in calore, evitando le perdite di sangue. Il tuo maschio castrato segnerà meno probabilmente il suo territorio in tutta la casa. Perderà interesse nel montare altri cani, persone e oggetti inanimati. E soprattutto, i comportamenti aggressivi saranno diminuiti.

I cani hanno una zampa più utilizzata?

Come noi, molti cani mostrano una preferenza per l’uso di una zampa rispetto all’altra, o ciò che i ricercatori chiamano “lateralità”. In 23 diversi studi, il 63% dei cuccioli preferiva una zampa specifica, mentre il 37% non aveva preferenze. Circa l’1% delle persone è ambidestro.

Qualcuno con un’allergia al cane può mai adattarsi a vivere con i cani?

Dovresti selezionare un cane da una razza “ipoallergenica” e che si adatta al tuo stile di vita. Poi ci sono alcune misure aggiuntive che puoi adottare per adattarti alla vita con un amico peloso a quattro zampe:

  • Mantieni la tua famiglia lontana da possibili allergie. Riduci al minimo le superfici a cui gli allergeni aderiscono facilmente, come moquette e tende.
  • Mantieni pulite le superfici. Si consiglia di aspirare pavimenti e mobili frequentemente e indossare una mascherina se necessario. Lavare i tessuti a contatto con il tuo cane,come il suo letto, e i mobili nella camera da letto.
  • Igiene. Lava le mani dopo aver toccato il vostro cane e mantieni il vostro cane curato facendogli il bagno: ogni membro della tua famiglia, a turno, potrebbe fare il bagno al tuo cane, o potresti andare da un toelettatore professionista.
  • Farmaci. Consulta il tuo medico sui trattamenti che potrebbero essere più utili per te.

I cani possono piangere quando sono arrabbiati?

Il tuo cane può provare tristezza e dolore, ma non piange allo stesso modo degli esseri umani, attraverso le lacrime.

I cani hanno dotti lacrimali e producono lacrime, che sono fondamentali per mantenere gli occhi puliti, sani e liberi dalla polvere e dallo sporco. Se noti che il tuo cane lacrima, ciò potrebbe avere molte cause:

  • Un’infezione oculare
  • Un condotto lacrimale stretto o bloccato
  • Allergie
  • Danni alla superficie dell’occhio
  • Un’irritazione agli occhi

Le preoccupazioni riguardanti la salute degli occhi sono un motivo importante per consultare il veterinario. A volte l’incapacità di produrre sufficienti lacrime può portare alla comparsa di un gravi lesioni.