Come creare una casa pet-friendly per le festività natalizie

COMPORTAMENTO E VIAGGIARE

  • 15 Dic, 2020
  • LEGGI IN 5 MIN
  • 15/12/2020
  • LEGGI IN 5 MIN

Come creare una casa pet-friendly per le festività natalizie

Potrà sorprenderti, ma c’è qualcosa che i tuoi amici pelosi proprio non sono in grado di comprendere: le festività natalizie. Che tu sia al settimo cielo o disperato per l’arrivo del Natale, ricorda sempre che i tuoi amici animali non si spiegano tutto questo trambusto.

Probabilmente si chiedono perché improvvisamente spunti un albero dentro casa e ghirlande sul pianerottolo, candele alle finestre, o milioni di biscottini sul tavolo della cucina. Non capiscono perché tanti estranei continuino a presentarsi alla porta, o perché ci siano così tante scatole sul pavimento del salotto. L’unica cosa che possono fare è cercare di adattarsi agli enormi cambiamenti che accadono nel loro ambiente e nella loro routine. Grazie a questi suggerimenti, puoi ridurre lo stress dei tuoi amici pelosi e, in definitiva, anche il tuo, se hai in programma di trascorrere il Natale con un cane o un gatto.

Scegli decorazioni adatte a un animale domestico

Che si tratti delle prime festività natalizie che trascorri con il tuo amico peloso oppure no, è bene sapere che alcune decorazioni possono scatenare un vero e proprio inferno in casa tua. Il problema è che tutto ciò che luccica attira l’attenzione. Anche quella del tuo cane o del tuo gatto. Molte decorazioni natalizie, inoltre, sono tossiche e una volta ingerite possono causare gravi problemi di stomaco che richiedono un intervento immediato del veterinario. Eccone alcune:

  • Brillantini
  • Vischio, agrifoglio, stelle di Natale, aghi di pino
  • Ganci per addobbi
  • Neve spray
  • Palle di vetro con la neve
  • Festoni

christmas dog

Elimina il rischio di incendi

La fiammella tremolante di una candela o quella di un caminetto creano subito una bella atmosfera. Ma è anche vero che possono rappresentare un vero pericolo per il pelo del tuo piccolo amico, oltre che per la tua casa. Per questo motivo, se pensavi di addobbare la casa con le candele, ti consigliamo di scegliere quelle senza fiamma o a batteria. Se invece preferisci il fuoco del camino, assicurati di posizionarvi davanti uno schermo protettivo.

Metti in sicurezza l’albero

Gli alberi di Natale esercitano sempre un certo fascino sui gatti, che fanno di tutto per  arrampicarcisi. I cani, dal canto loro, sono attratti da tutti quei “giocattoli” appesi ai rami con tanta cura. Se intendi trascorrere le festività natalizie con cani e gatti, la prima cosa che devi fare è assicurarti che il tuo albero sia fissato saldamente al suo supporto, o al muro o al soffitto, in modo da non cadere se il tuo cane o il tuo gatto lo urtano. Disponi gli addobbi e i bastoncini di zucchero lontani dai rami più bassi e  posiziona i cavi elettrici in modo sicuro. Ultimo, ma non meno importante, fai in modo che sul pavimento non vi siano ganci per addobbi, perché, come già detto, se ingeriti possono provocare gravi problemi.

Non lasciare in giro oggetti pericolosi

Se sei immerso fino al collo nella carta regalo o nei pacchettini, è probabile che anche il tuo cane o il tuo gatto vogliano prendere parte al divertimento. Fiocchi, etichette per regali, decorazioni con brillantini e forbici devono stare lontani da loro. Assicurati di non lasciare i tuoi “giocattoli” in giro incustoditi perché potrebbero sparire in fretta. Quando cani e gatti sono in cerca di attenzioni, cercano di far sparire ciò che ti distrae. L’ultima cosa di cui hai bisogno è che il tuo amico peloso divori un fiocco o si dilegui con le tue forbici. Pulisci i tuoi spazi e rimetti a posto tutti gli oggetti quando non li stai utilizzando.

Previeni i rischi legati al cibo

È possibile pronunciare la parola Natale e non pensare al cibo? Ci sono tanti alimenti sui quali il tuo cane o il tuo gatto vorrebbero davvero mettere le zampette: caramelle, cioccolatini, uva, noci (specialmente quelle di macadamia). Sfortunatamente, ognuno di questi cibi implicherebbe una visita imprevista dal veterinario. Tieni le tue specialità gastronomiche fuori dalla portata del tuo gatto o del tuo cane in modo da evitare tentazioni. Mentre prepari il pranzo o il cenone natalizio, assicurati che il tuo piccolo amico non trovi il modo di mangiarsi qualcosa che gli faccia male.

Limita i pericoli legati agli estranei

L’unica cosa più difficile che addestrare un cane o un gatto, è addestrare un essere umano a interagire correttamente con loro. Gli estranei saranno molto incuriositi e vorranno salutare e coccolare il tuo migliore amico, ma sarai tu a dover spiegare loro come comportarsi con lui. Per esempio, se il tuo cane non mangia il cibo servito a tavola o è addestrato a non avvicinarsi al tavolo da pranzo, raccomanda ai tuoi ospiti di non dargli da mangiare. Inoltre, alcuni cani e gatti diventano iperattivi quando ci sono persone che non vedono spesso, per cui raccomanda ai tuoi ospiti di avvicinarsi al tuo piccolo amico quando si sentono pronti. I cani e i gatti hanno bisogno di spazi in cui potersi rilassare e sentirsi al sicuro quando ci sono estranei in casa, per cui delimita queste zone prima del loro arrivo. Aiuterà tutti a divertirsi di più, senza timori.

christmas cat

Non c’è dubbio sul fatto che le festività natalizie siano un periodo stressante per tutti, compresi il tuo cane e il tuo gatto. Il miglior antidoto consiste nel mantenere la routine quotidiana. Si tratta, infatti, di un modo eccellente per conservare concentrazione durante la frenesia delle festività. Inoltre, le routine sono importanti per il benessere fisico o mentale del tuo gatto o del tuo cane. Prova a immaginare se, per un certo periodo dell’anno, fossero loro a trascurarti. Beh, questa è la stessa sensazione che provano quando tu sei preso dall’atmosfera e dai preparativi natalizi. Le festività sono fatte per stare in famiglia, e anche il tuo amichetto peloso ne fa parte.

Perciò ricordati di seguire questi consigli per viverle nel modo più gioioso possibile.